sfondo4

Monthly Archives: gennaio 2011

Legge 283/62: salva grazie alla Cassazione!

La Corte di Cassazione, con sentenza del 19 Gennaio 2011,   ha ribaltato un precedente parere dello scorso febbraio che confermava l’ annullamento della legge.

 

E’ legge l’obbligo di indicazione dell’origine dei prodotti alimentari, ma è una legge dai giorni contati

Ne parlano con enfasi tutti i giornali, i politici di tutti gli schieramenti sono entusiasti del lavoro svolto, le associazioni degli agricoltori esultano: finalmente l’Italia ha una legge che obbliga l’indicazione dell’origine delle materie prime dei prodotti alimentari!

 

Dal primo Febbraio operativo il Registro delle opposizioni

In genere chiamano nelle ore dei pasti principali, il numero chiamante appare sempre oscurato e la voce sembra sempre la stessa.

 

Legge 283/62: probabilmente salva …in zona Cesarini!

L’11 e il 12 Gennaio sono state giornate “infuocate” per tutti coloro che vogliono che la Legge 283/62 continui ad esistere.
Parecchi colleghi hanno telefonato ai NAS affinchè si facessero portavoce al Ministero competente del problema dovuto all’abrogazione della legge, mentre alcuni Comandi di PM hanno telefonato direttamente agli uffici ministeriali preposti, evidenziando le difficoltà venutesi a creare.

 

Abrogata la legge 283 del 1962

 Tutti quelli che si occupano di controlli igienici presso le varie attività alimentari conoscono questa legge, che per decenni ha tutelato i consumatori.

 

I saldi di fine stagione e la tutela dei consumatori

Sono in arrivo i saldi di fine stagione.
Gli italiani li stanno aspettando da mesi, a causa della crisi economica che da anni sta attanagliando il nostro Paese, costringendo le famiglie monoreddito a fare veri e propri salti mortali per riuscire ad arrivare a fine mese.