sfondo4

Monthly Archives: novembre 2011

Giochi: tassa del 6% per le vincite superiori a 500 euro

Lo Stato italiano, in perennne ricerca di denaro, dopo aver abbonato ai Concessionari dei Monopoli di Stato i 98 miliardi di euro che questi avevano evaso al fisco negli anni scorsi, ha ben pensato, per recuperare denaro, di rivalersi su coloro che hanno il vizio del gioco, ovvero sui pochi (s)fortunati vincitori dei tanti giochi creati per spennare i cittadini, come il gratta e vinci, il superenalotto, etc.

 

La Legge e le potenziali truffe dei distributori di carburante

Con i tempi che corrono, i carburanti per autotrazione stanno assumendo un’importanza fondamentale per l’economia delle famiglie italiane, che ogni giorno – per far fronte al costo della vita sempre in ascesa, a un’economia che non riparte e a un Governo che si inventa sistematicamente nuove tasse, nascondendole tra i meandri del quotidiano – sono costrette ad effettuare drastici tagli alle spese superflue e non, per riuscire a raggiungere la fine del mese.