sfondo4

Monthly Archives: ottobre 2013

L’importanza dei controlli igienici nelle attività alimentari

Non so voi, ma quando mi capita di passare in una città diversa dalla mia, quando sono in vacanza o per altri motivi, recandomi in un bar per prendere un caffè o al ristorante, in base alla pulizia delle attrezzature che trovo riesco a rendermi conto se in quella località la Polizia Municipale o l’Asl effettuano i controlli igienici degli alimenti.

 

CORSO PER ISPETTORE DELLE STRUTTURE RICETTIVE E DELLA RISTORAZIONE. Roma 11-12 e 18-19 novembre 2013

             Aggiungi valore alle tue abilità professionali

Diventa ISPETTORE delle strutture ricettive e della ristorazione

Compiti, mansioni e tecniche operative per le attività ispettive, di verifica e controllo degli Standard di Qualità

Destinati a continui viaggi e spostamenti, non solo sul territorio nazionale, gli Ispettori/Controller devono saper valutare con ispezioni regolari, talvolta anche in incognito, la Quality Governance, la professionalità del personale, la pulizia, la cura, la dedizione, lo stato e la qualità deiservizi nelle camere, i servizi di cucina e di sala e la conformità degli impianti delle strutture accreditate, quali Ristoranti, Relais, Hotel, Agriturismo, Villaggi turistici, Ville e Case Vacanza, B&B.

 

La disciplina dei videogiochi: una dispensa di 55 pagine

 Anche se la competenza sanzionatoria è stata trasferita all’AAMS (ora Agenzia delle Dogane), il controllo delle new slot e degli altri apparecchi di intrattenimento è comunque un controllo che la PG, durante i sopralluoghi nei Pubblici Esercizi e nelle altre attività dove sono presenti queste macchine, deve comunque fare a tutela della collettività.
Spesso questi controlli vengono  effettuati in maniera superficiale a causa della complessità della materia, perchè non esistono testi di riferimento e per le varie contraddizioni presenti nelle normative che si sono succedute nel tempo.

 

La verifica delle associazioni che raccolgono fondi a favore di disabili o meno abbienti

Spesso fantomatiche associazioni raccolgono donazioni per nobili scopi; in realtà, come sempre accade, ci sono anche emeriti truffatori o furbetti che fanno leva sul senso di carità delle persone.
In questi casi, a tutela dei cittadini onesti, occorre verificare  se l’associazione esiste e se, soprattutto, svolge il suo compito in maniera seria e per lo scopo pubblicizzato.

 
cookies

Questo sito usa i cookies esclusivamente per fini statistici.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro utilizzo in conformità alla normativa vigente.

chiudi