Monthly Archives: febbraio 2020

Dal 1° Aprile 2020 scompariranno dalle confezioni della pasta le indicazioni di origine

E non solo sulla pasta, a meno che il Governo non riesca a correre ai ripari!
Come si ricorderà, i governi Renzi e Gentiloni avevano previsto le misure “sperimentali” di indicazione dell’origine delle materie prime per la pasta e altri prodotti alimentari (riso, latte e prodotti derivati dal pomodoro, come prodotto e come ingrediente contenuto in altri alimenti) in  virtù delle previsioni del Regolamento 1169 del 2011 che concede agli Stati membri la possibilità, qualora ci sia un interesse espresso dai consumatori, di ampliare le informazioni in etichetta.