AAA. Carabinieri Nas, Asl e Guardia di Finanza cercasi!

E’ la prima frase che sicuramente sarà venuta in mente ai visitatori informati che hanno partecipato alla specifica Fiera di settore SIGEP (Salone Internazionale della Gelateria Pasticceria e Panificazione Artigianali) di Rimini, dal 23 al 27 Gennaio 2016.
Scrivo “informati” perché ormai tutti, in Italia, sono a conoscenza del divieto di utilizzo dell’additivo colorante carbone vegetale E153 nel pane e prodotti da forno!
Ne hanno parlato a più riprese: “Striscia la Notizia”, “RaiNews24” ed altre trasmissioni televisive che hanno ospitato l’esperto di turno; il Regolamento UE n. 1129/2011 parte A, Tabella 2 è molto chiaro, l’additivo colorante E153 non può essere usato nel pane e nei prodotti da forno.

Per ultimo vedasi la nota pubblicata sul sito del Ministero della Salute il 15 Gennaio 2016 – quindi otto giorni prima della specifica e settoriale Fiera SIGEP (Salone Internazionale della Gelateria Pasticceria e Panificazione Artigianali) di Rimini! – nella quale è stato esplicitamente ribadito il divieto di utilizzo del colorante E153 nei prodotti della panificazione, citando (finalmente!) il Regolamento UE n. 1129/2011, parte A, Tabella 2.

Visitando i padiglioni della sopraccitata Fiera di Rimini, dal 23 al 27 Gennaio scorso, è stato vero esattamente il contrario: ditte molto grandi e conosciute a livello nazionale/internazionale hanno presentato i loro nuovi prodotti della panificazione, pizze, pane etc. contenenti proprio l’additivo colorante carbone vegetale (E153) vietato, infischiandosene dei divieti della legge in vigore!

Lo spazio espositivo del polo fieristico riminese si è di fatto trasformato in un “porto franco” dove è stato possibile presentare, somministrare (e in alcuni casi, vendere) di tutto: pane al carbone vegetale, panini, pizze, etc.; tutto rigorosamente nero, visto che è il business nell’arte bianca, da quasi un anno a questa parte.

La cosa che ha colpito è stata l’assenza dei controlli da parte delle Autorità preposte che ad eccezione del Corpo Forestale dello Stato, sono risultate assenti, invisibili, inesistenti!

Non sono intervenuti i NAS, né i tecnici della prevenzione della ASL, né lo speciale reparto della Guardia di Finanza… eppure le pubblicità a pagina intera del pane, pizze, focacce al carbone vegetale (vietato!) erano presenti da mesi sulle testate giornalistiche nazionali, specializzate e non, in maniera così evidente da risultare quasi impossibile non notarle non solo, ma si citavano anche i padiglioni del SIGEP dove trovarlo!

Il consumatore si chiederà sicuramente il perché queste forze addette ai controlli, Carabinieri Nas in primis, tanto attive in altre situazioni, questa volta non sono intervenute né, da quello che risulta, stanno intervenendo, nonostante, in campo nazionale, vi sia in atto una vera e propria campagna promozionale con inserzioni su testate giornalistiche di prodotti vietati dalla legge!

Si dice che “Pensar male è peccato, ma…!

Ma è mai possibile che i Nas, le ASL, lo speciale reparto della Guardia di Finanza che si occupa di alimenti non abbiano mai pensato o si siano fatti sfiorare dall’idea di effettuare prelievi di queste polveri presso le sedi italiane delle ditte che le commercializzano in grande quantità, visto che sono prodotti di importazione in prevalenza asiatici?

Come mai nessuno ha mai sanzionato fino ad ora le ditte che, in campo nazionale, producono alla luce del sole pane addizionato con E153 (cercando di farlo passare per prodotto della panetteria fine) , panini, pizze, pizzette, panettoni salati gastronomici, focacce, tramezzini, panettoni e sicuramente colombe pasquali?

Di seguito il lettore troverà un reportage fotografico di quello che era alla luce del sole, esposto, somministrato e/o venduto al SIGEP di Rimini.

… Publio Siro, scrittore e drammaturgo dell’antica Roma, diceva che: “Trovi una nazione forte dove le leggi valgono qualcosa”!

… Capiamo a questo punto il perché l’Italia sia finita dove è finita!

Piero Nuciari
www.pieronuciari.it

Fiera SIGEP (Salone Internazionale della Gelateria Pasticceria e Panificazione Artigianali) di Rimini
23/27 Gennaio 2016

focaccia

Sigep Fiera Rimini 2016 pad.3 corsia 2 
Somministrazione e vendita

 

pane e prodotti

4

 d7 corsia 2 Sigep RIMINI Fiera 2016 – Differenti forme di pane e quello al carbone vegetale con la denominazione di vendita “Prodotto della panetteria fine” al posto di “Pane al …”

panini

Visione generica dello stand  –Sigep Rimini nel quale compaiono in esposizione differenti forme di pane.

 

 

6

 D7 corsia 2 SIGEP Rimini 23 – 26 gennaio 2016

7

Particolare dei prodotti  D7 corsia 2  SIGEP Rimini 23 – 26 gennaio 2016

 

8

Prodotti  D7 corsia 2 SIGEP Rimini 23 – 26 gennaio 2016

 

 

11

 pad. D3  Sigep Rimini 2016 23 – 26 gennaio 2016 Cartellonistica con la scritta “… prodotti da forno e foto di tramezzini, pizze, focacce e panini vari”. Prodotti in esposizione

 

 

13

14

15

16

Somministrazione durante un rinfresco

 

 

 

 

PER DOVERE DI CRONACA E FUORI DAL SIGEP

 

panettone

 “Signor panettone” Palazzo Estense 5 – 6 dicembre 2015
Nota: l’uso del carbone vegetale nel panettone (o colomba pasquale) è vietato da DM 22 Luglio 2005

 

panetone

 “Signor Panettone” Varese Palazzo Estense 5 – 6 dicembre 2015
Nota: l’uso del carbone vegetale nel panettone (o colomba pasquale) è vietato da DM 22 Luglio 2005

 

Degustazione panettone Evento dic. 2015 Signor Panettone - Varese

Manifestazione “Signor Panettone” Varese 5 – 6 dicembre 2015 Palazzo Estense
Nota: l’uso del carbone vegetale nel panettone (o colomba pasquale) è vietato da DM 22 Luglio 2005

RIVISTE DOVE NOTE DITTE HANNO PUBBLICIZZATO PRODOTTI AL CARBONE VEGETALE  DI LORO PRODUZIONE VIETATI DAL REG. UE 1129/2011 E, NEL CASO DEL PANETTONE, DAL DM 22 LUGLIO 2005

Rivista “Pizza e Pasta Italiana” n. 1 gennaio 16 anno XXVII Focaccia /pizza
Rivista “Pizza e Core” n. 78 nov – dic 2015 Panini e tramezzini
Rivista “Il pasticcere” Luglio -Agosto 2015 Panettone al carbone vegetale

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 1.329 times, 1 visits today)
 
Share