Giovanni Rossi è il nuovo presidente dell’Associazione UNPISI Tecnici della Prevenzione

Giovanni Rossi è il nuovo presidente dell’ UNPISI, Associazione dei Tecnici della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro che entra in carica al termine della Segreteria Nazionale conclusosi il 8 novembre.

Coordinatore aziendale dei Tecnici della Prevenzione e responsabile qualità del Servizio SIAN dell’ASL di Parma è stato eletto Presidente Nazionale per il biennio 2020/2022.

La segreteria nazionale è costituita da ben 15 segretari che sono l’espressione delle varie realtà regionali d’Italia e delle diverse aree di competenza del Tecnico della Prevenzione tra l’altro sono stati confermati il Vice Presidente Dott Antonio Fedele e il segretario amministrativo il dott Savino Lamarca inoltre i responsabili del sito web UNPISI Dott. Marzocca Piersaverio, comunicazione UNPISI Dott Martinelli Maurizio e Comitato Scientifico Dott. Smania Paolo e altri componenti della segreteria: Dott Candela Giuseppe, Dott. Di Giusto Maurizio, Dott. Foresta Angelo, Dott. Giancola Leonello, Dott. Graziosi Giuseppe, Dott. La Rocca Maurizio, Dott. Lucia Francesco, Dott. Negrello Giancarlo e la Dott.ssa Razzini Katia.

Il Tecnico della Prevenzione opera nel Servizio Sanitario Nazionale a livello centrale presso gli Uffici di Sanità Marittima, Aerea e di Frontiera a livello regionale nei vari servizi ispettivi delle ASL dei Dipartimento di Prevenzione nei settori della sicurezza alimentare, igiene pubblica e medicina del lavoro, lavora anche presso le Agenzie Regionali per la Protezione Ambientale (ARPA); riveste per il suo delicato ruolo la qualifica di Ufficiale di Polizia Giudiziaria. Il TPALL opera pure nel privato in regime di dipendenza come RSPP o consulente o libero professionista.

La Segreteria Nazionale ha tributato un applauso al presidente uscente Dott. Maurizio Di Giusto al quale va il riconoscimento dell’Associazione e degli iscritti per il lavoro espresso con il suo mandato è l’augurio per la sua recente nomina a presidente nella Commissioni d’Albo Nazionale per TPALL e ai componenti della commissione afferenti alla Federazione dell’Ordine TSRM PSTRP; un nuovo incarico prestigioso che lo porterà avanti in modo brillante e professionale. 

L’UNPISI esiste da più di cinquanta anni, nasce ad Aosta il 10 dicembre 1964 come U.N.VI.S.I. (Unione Nazionale Vigili Sanitari d’Italia) con Decreto del Presidente della Repubblica, il 3 settembre 1965 all’associazione è stata conferita la Medaglia d’Oro al merito della Sanità Pubblica dal Presidente Giuseppe Saragat; nel corso della sua lunga storia è stato il punto di riferimento per il personale ispettivo sanitario (Vigili Sanitari comunali e provinciali, guardia di sanità) fino a quello attuale del Tecnico della Prevenzione con il Decreto del Ministero della salute del 2006 è stata riconosciuta la rappresentatività in ambito nazionale fino all’istituzione del proprio albo professionale nel corso del 2019 nel max Ordine TSRM PSTRP.

L’obiettivo dell’UNPISI per i prossimi anni sarà quello di continuare ad essere il punto di riferimento della professione per questo è stata già presentata la richiesta al Ministero della Salute per l’eventuale riconoscimento come Società Tecnica Scientifica il quale avrà tra i suoi compiti produrre linee guida nel dettame dell’art 5 della Legge Gelli, promuovere iniziative scientifiche e di ricerca, formazione, momenti di studio e riflessione con anche pubblicazioni tecniche; l’UNPISI avrà anche lo scopo di conservare e valorizzare il proprio patrimonio documentario sulla storia di questa figura sanitaria, promuovere la ricerca e lo studio sulla figura di questo professionista della sanità.

Webinar: Il controllo ufficiale ai tempi del covid 19  11/12/2020 ore 14-18.30

Piero Nuciari

 

Print Friendly, PDF & Email
(Visited 111 times, 1 visits today)
Condividi