sfondo4

Atti del convegno UNPISI svoltosi a Parma il 31 Maggio 2013

 

Ha riscosso un ottimo successo di pubblico il convegno che si è svolto il 31 Maggio scorso a Parma, organizzato dall’UNPISI (Unione Nazionale Personale Ispettivo Sanitario d’Italia) sul tema: “Conservare il passato progettando il futuro”.

Informazioni al consumatore sui prezzi dei carburanti: indicazioni operative + formulario

 

Adamo Gnoli, Ispettore Capo della Polizia Municipale di Cesena, nucleo Polizia Commerciale e Annonaria, mi ha inviato una mini dispensa per il controllo dei cartelli dei prezzi carburante dei distributori alla luce delle novità che entreranno in vigore nei prossimi mesi.

Ritornano le farine animali nei mangimi

 

A partire dal prossimo Giugno 2013, gli allevamenti di suini, avicoli e di acquacoltura potranno reintrodurre nell’alimentazione le farine animali provenienti dagli scarti di macellazione.

Nonostante la brutta esperienza della BSE (mucca pazza) e i numerosi decessi avvenuti in ambito europeo a causa di questa terribile malattia, il 16 Gennaio scorso la UE ha firmato il Regolamento numero 56-2013,  con il quale ha previsto il ritorno delle tante chiacchiarate farine animali.

Divieto di vendita di sigarette elettroniche con presenza di nicotina ai minori di anni diciotto: quale sanzione in caso di inottemperanza?

 

Il comandante della Polizia Municipale di Porto San Giorgio (FM), Dott. Giovanni Paris, mi ha inviato nei giorni scorsi un interessante approfondimento relativo alla problematica delle sanzioni a carico di coloro che violano il divieto di vendere sigarette elettroniche contenenti nicotina ai minori di anni 18.

Dallo studio emerge che le sanzioni applicabili non sono in realtà quelle indicate dal Ministero…
Un grazie a nome di tutti i colleghi per il prezioso contributo.

Piero Nuciari
www.pieronuciari.it

Parma, 31 Maggio 2013, Convegno UNPISI sul tema: “Conservare il passato progettando il futuro”

 

Il 31 Maggio prossimo, a Parma, si svolgerà un interessante convegno organizzato dall’UNPISI (Unione Nazionale Personale Ispettivo Sanitario d’Italia) sul tema: “Conservare il passato progettando il futuro”.

L’iniziativa nasce dalla necessità di approfondire l’evoluzione e la competenza del Tecnico della Prevenzione alla luce delle recenti novità legislative riguardanti: il profilo, la riorganizzazione delle attività di controllo ufficiale improntata alla qualità, la figura nel contesto europeo.

Vietata la vendita di sigarette elettroniche contenenti nicotina ai minori di anni 18

 

Il 2 Aprile scorso, il Ministro della Salute Renato Balduzzi ha firmato un’ordinanza che ha innalzato il divieto di vendita delle sigarette elettroniche – con presenza di nicotina – da 16 a 18 anni.

Legge salva olio italiano: gli sviluppi e la conclusione della vicenda

 

In un mio precedente articolo pubblicato sul blog il 30 Dicembre 2012, scrivevo che il18 Dicembre 2012 la Commissione Agricoltura aveva definitivamente licenziato, in sede legislativa, la legge sulla tracciabilità dell’olio extravergine di oliva, meglio conosciuta come legge Mongiello.

Le nuove regole per la vendita di latte crudo

 

L’art.2 del D.P.R. 54/97, ora abrogato dal D.Lgs. 193/2007, definiva il latte crudo come “il latte prodotto mediante secrezione della ghiandola mammaria di vacca (…) non sottoposto ad una temperatura superiore a 40° C né ad un trattamento avente effetto equivalente”.

Somministrazione di alcolici ai maggiori di anni 16 nei Pubblici Esercizi: la legge dice si, i ministeri dicono no

 

Negli ultimi anni i cittadini italiani che seguono con una certa attenzione l’evoluzione normativa del nostro Paese, hanno notato che in parecchie occasioni, dopo l’uscita di leggi di una certa importanza, i ministeri competenti hanno successivamente diramato circolari o, addirittura, pareri, con i quali hanno spesso cambiato il senso della norma tentando di ufficializzare una determinata “indicazione interpretativa”, tesa a rimediare a qualche “svista” del legislatore, come se fosse prevista dalla legge, violando il principio della gerarchia delle fonti del diritto il quale prevede che una norma di grado inferiore non può modificare o abrogare una norma giuridica di grado superiore.

Strutture ricettive: dal 18 Gennaio comunicazione delle persone alloggiate solo via web

 

A seguito dell’entrata in vigore del decreto del Ministero dell’Interno 7 gennaio 2013, avente come oggetto “Disposizioni concernenti la comunicazione alle autorità di pubblica sicurezza dell’arrivo di persone alloggiate in strutture ricettive” – pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 14, del 17 gennaio 2013 – dal 18 gennaio 2013, i gestori delle strutture ricettive dovranno trasmettere alle Quesure territoriali competenti le generalità delle persone alloggiate (art. 109, del R.D. n. 773/1931 TULPS), entro 24 ore successive all’arrivo delle persone e, comunque, per soggiorni inferiori alle 24 ore,  all’arrivo delle stesse, con mezzi informatici o telematici oppure, in casi particolari, tramite fax o posta elettronica certificata (PEC).

cookies

Questo sito usa i cookies esclusivamente per fini statistici.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro utilizzo in conformità alla normativa vigente.

chiudi