sfondo4

Sicurezza dei giocattoli: recepita la Direttiva 2009/48/CE del 18 giugno 2009

 

In Italia, lo scorso anno, la Guardia di Finanza ha sequestrato 8,8 milioni di giocattoli pericolosi (il 55,8% in più rispetto al 2009) e 10,3 milioni di giocattoli contraffatti (7,6% in meno rispetto allo scorso anno).
I primi mesi del 2011 non sono stati molto incoraggianti, visto che in base ai dati reperibili in internet, già sono stati sequestrati oltre 2,17 milioni di giocattoli pericolosi e 745,6 milioni giocattoli contraffatti.

Share

In arrivo la legge sull’insalata pronta

 

La Commissione Agricoltura della Camera ha dato il via libera definitivo alla proposta di legge che disciplina la preparazione, il confezionamento e la distribuzione dei prodotti alimentari freschi refrigerati e confezionati come le insalate.

Share

Ora il benzinaio può venderci legalmente meno carburante

 

La notizia ha dell’incredibile!
Dopo le truffe dei benzinai documentate nei servizi giornalistici di Striscia la Notizia, dopo le denunce a carico di benzinai disonesti operate dalla Guardia di Finanza in campo nazionale, il Governo è intervenuto per disciplinare la problematica delle pompe di benzina che erogano meno carburante di quello dichiarato, emanando un provvedimento che, di fatto, favorisce i benzinai a discapito dei consumatori.

Share

Stabilite in campo nazionale le date dei saldi di fine stagione

 

 Per il futuro, molto probabilmente a partire dal prossimo anno, i saldi di fine stagione avranno inizio lo stesso giorno su tutto il territorio nazionale.

Share

Per il Ministero la Polizia Municipale deve essere carne da macello

 

Sono circa 31 anni che indosso la divisa, penso con onore.
In tutti questi anni ne ho viste di cotte e di crude: ho avuto a che fare con diverse rapine dove, per fortuna, non ci siamo mai incrociati con i rapinatori, ogni volta per una manciata di minuti, ho eseguito T.S.O. a persone veramente pericolose,

Share

Ecco come ti tarocco il pesce!

 

La contraffazione alimentare è da decenni una vera e propria piaga sociale, dove a pagare sono i consumatori con la loro salute. Sui siti specializzati di oncologia è possibile constatare come i tumori siano in aumento anche tra i giovani; addirittura alcune previsioni catastrofiche prevedono che nei prossimi 10 anni, si ammalerà di cancro un cittadino su tre.

Share

La somministrazione di pesce crudo nei ristoranti

 

Dopo il “boom” dei ristoranti cinesi, nel nostro Paese stanno ora spuntando come funghi i ristoranti di cucina giapponese dove vengono serviti piatti con pesce crudo.

Share

I padroni della nostra salute

 

Il I° Maggio 2011 i cittadini europei subiranno il più micidiale attacco alla loro libertà personale che la storia ricordi: la fine della possibilità di curarsi con prodotti erboristici dall’utilizzo millenario.

Share

Il 6 Marzo 2011 entra in vigore la legge sull’indicazione obbligatoria dell’origine degli alimenti: la sfida con l’Europa è iniziata

 

Una cosa che non si può dire dei nostri governanti è che non siano caparbi. Nonostante le diffide della UE e la minaccia più o meno velata di pesanti sanzioni economiche per il nostro Paese, la legge sull’indicazione obbligatoria dell’origine degli alimenti entrerà in vigore il 6 Marzo prossimo.

Share

Cambiano le regole dei controlli delle new slot

 

Come accaduto in tutte le Finanziarie degli ultimi anni, anche in questa del 2011 (legge 13 dicembre 2010 , n. 220), che ora si chiama “Legge di stabilità”, i nostri Governanti sono intervenuti sul settore del gioco, creando naturalmente più problemi di quelli che avrebbero voluto risolvere.

Share