sfondo4

Cosa si intende per: autorità competente al controllo

 

giustizia.jpg

L’art. 2, comma 1, del D.Lgs. 193/2007, stabilisce che: “ Ai  fini  dell’applicazione  dei  regolamenti  (CE)  852/2004, 853/2004,  854/2004  e  882/2004,  e successive modificazioni, per le materie  disciplinate  dalla normativa abrogata di cui all’art. 3, le Autorita’  competenti  sono il Ministero della salute, le regioni, le province  autonome  di  Trento  e  di  Bolzano  e  le  Aziende unita’ sanitarie  locali,  nell’ambito  delle  rispettive competenze. [omissis]”.

Share

Additivi per gli alimenti: le nuove regole della UE

 

gelati.jpg

La normativa attualmente in vigore definisce come «additivo alimentare»: “una qualsiasi sostanza abitualmente non consumata come alimento in sé e non utilizzata come ingrediente caratteristico di alimenti,

Share

Il controllo delle new slot nei Pubblici Esercizi

 

newslot1.jpg

Negli ultimi anni, nella cittadina dove lavoro, diverse famiglie si sono rovinate economicamente giocando i propri risparmi sulle slot machine; la piaga non è solo italiana perché anche parecchi extracomunitari sono stati contagiati dalla febbre del gioco.

Share

Il commercio e la somministrazione di alimenti da parte delle ONLUS

 

onlus.jpg Nell’ordinamento italiano l’espressione “organizzazione non lucrativa di utilità sociale”, meglio nota con l’acronimo ONLUS, indica una categoria tributaria alla quale appartengono determinati enti di carattere privato, anche privi personalità giuridica, i cui statuti o atti costitutivi rispondono ai requisiti elencati nell’art. 10, del D.Lgs. 4 dicembre 1997, n. 460.

Share

Il pesce contraffatto

 

pescheria.jpgNegli ultimi anni la contraffazione alimentare è divenuta un problema molto serio che ha visto coinvolte, spesso, anche industrie alimentari di un certo rilievo.
Molto scalpore suscitò, nel 2008, il caso dei formaggi riciclati o, nel 2005, quello dei prodotti dolciari realizzati con le uova marce: milioni di uova marce, scadute, avariate e persino col pulcino dentro, venivano impiegate per la produzione di “ottimi” pandori e merendine.

Share

Il calo di peso dei salumi e la tutela dei consumatori

 

salamini.jpg

Nel novembre 2008, la famosa trasmissione televisiva “Le Iene”, pubblicò un servizio che fece parecchio scalpore in Italia, visto che documentò una truffa a danno dei consumatori perpetrata in un supermercato.

Share

Gli additivi alimentari della frutta

 

frutta.jpg

Mio nonno faceva il contadino e all’inizio dell’autunno coglieva le mele dalle varie piante che aveva e con una cura che oggi non esiste più, le deponeva una accanto all’altra su di un terrazzo, coprendole con delle foglie secche di quercia per farle mantenere durante l’invernata.

Share

Halal Italia: quando la sofferenza diventa business

 

halal.jpg

Sono mesi che in ogni TG di tutte le reti televisive nazionali, sia pubbliche che private, viene trasmesso l’immancabile servizio sul solito cane abbandonato che soffre la solitudine o su qualche povera bestia costretta a vivere in pochi mq come i detenuti di Guantanamo.
Il solito servizio strappalacrime, contornato da musica melanconica, destinato ad evidenziare la sofferenza animale.
Lo stesso Governo italiano anche questa estate è sceso in campo a difesa della sofferenza dei cani abbandonati.

Share

Da oggi 1 luglio è operativo il nuovo marchio UE del biologico

 

biologico.jpg Entra in vigore oggi, 1° Luglio, il Regolamento Europeo 271/2010 della Commissione che introduce il nuovo marchio del biologico, creato attraverso un concorso paneuropeo da alcuni studenti di arte e design, ed approvato nel febbraio scorso da una giuria internazionale di esperti.

Share

Il cartello unico degli ingredienti: una falsa sicurezza

 

allergeni.jpg

Negli ultimi anni i giornali o la televisione hanno più volte raccontato di episodi in cui ragazzi e/o adulti sono deceduti per shock anafilattico mentre mangiavano un gelato, una pasta farcita oppure mentre erano intenti a consumare un pasto al ristorante.

Share
cookies

Questo sito usa i cookies esclusivamente per fini statistici.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro utilizzo in conformità alla normativa vigente.

chiudi