sfondo4

Olio di Oliva: pubblicato il decreto sulle sanzioni e in arrivo altre novità

 

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale  il Decreto del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali  numero 103/2016, in vigore dal 1 Luglio 2016, relativo alle sanzioni sull’olio d’oliva.

Share

Immigrati e rischio di scabbia per le forze dell’ordine

 

Premessa
Ho volutamente pubblicato la foto di bambini africani arrivati con i barconi perché i loro occhi sono come quelli dei miei figli. Guardateli bene: i nostri figli hanno lo stesso sguardo! Loro hanno diritto di essere felici, di avere un futuro migliore lontano dalle guerre, proprio come i miei (i nostri) ragazzi.
L’articolo che segue non vuol essere razzista, visto che io non lo sono.

Share

10 Giugno 2016. Parma. Convegno “I controlli sull’etichettatura da parte degli organi di controllo”

 

Il prossimo 10 Giugno, a Parma, avrà luogo il convegno su: “I controlli dell’etichettatura da parte degli organi di controllo”.
Scopo dell’evento è quello di fornire un quadro riassuntivo delle principali innovazioni introdotte dal Regolamento (UE) 1169/2011. I relatori affronteranno problematiche connesse alla tutela della salute dei consumatori e in particolare le indicazioni relative alla presenza di allergeni e alle possibili frodi in fase di commercializzazione.

Share

I cubetti di ghiaccio del bar. Quello che occorre sapere.

 

Ne aveva parlato qualche tempo fa un servizio di Striscia la notizia: i cubetti del ghiaccio serviti nei bar nei cocktail o nelle bibite potrebbero essere un concentrato di batteri che mettono a rischio la salute dei consumatori.

Share

Le malattie trasmesse grazie alla superficialità dei gestori dei pubblici esercizi e degli addetti ai controlli

 

Viviamo ormai in un Paese dove lo Stato di Diritto è divenuto una barzelletta che, peraltro, non fa più neanche ridere.
L’italiano medio si è talmente assuefatto alle continue violazioni della Legge da parte del Governo, dei Parlamentari e, addirittura, da parte del Capo dello Stato, che non ci fa più caso.

Share

L’europa sta per togliere la data di scadenza dell’olio di oliva

 

Continua la telenovela dell’olio di oliva italiano.
Dopo l’introduzione della data di scadenza dell’olio di oliva prevista dall’articolo 7, della Legge 14 Gennaio 2013 n. 9, che tutelava la qualità dell’olio di oliva venduto in Italia, già in Europa si sta preparando un disegno di legge (disegno di legge europea 2015) teso ad eliminare questa tutela per i consumatori.

Share

Ttip: il pericolo che viene da oltre oceano, ovvero un biglietto di sola andata!

 

Se ne parla ancora poco, ma il Ttip sta arrivando a grandi passi!
Per chi non lo sapesse, il TTIP è un trattato di liberalizzazione commerciale transatlantico, ossia un trattato che ha lo scopo di abbattere dazi e dogane tra Europa e Stati Uniti rendendo il commercio più fluido e penetrante tra le due sponde dell’oceano.

Share

Divieto di fumo in auto a tutela dei minori – Art.24 del D.Lgs 6/2016

 

Il 2 Febbraio scorso è entrato in vigore il divieto di fumo in auto e altre novità previste dal D.Lgs. n. 6/2016, meglio conosciuto come “decreto legislativo tabacchi”, che recepisce la direttiva 2014/40/UE del Parlamento europeo e introduce norme più severe per i fumatori di sigarette.

Share

AAA. Carabinieri Nas, Asl e Guardia di Finanza cercasi!

 

E’ la prima frase che sicuramente sarà venuta in mente ai visitatori informati che hanno partecipato alla specifica Fiera di settore SIGEP (Salone Internazionale della Gelateria Pasticceria e Panificazione Artigianali) di Rimini, dal 23 al 27 Gennaio 2016.
Scrivo “informati” perché ormai tutti, in Italia, sono a conoscenza del divieto di utilizzo dell’additivo colorante carbone vegetale E153 nel pane e prodotti da forno!

Share

Prodotti di panetteria con aggiunta di carbone vegetale, la nota ministeriale del 12 Gennaio 2016… e se la risposta ce la facessimo dare dalla sfera di vetro?

 

Il Ministero con l’ultimo aggiornamento del 12 gennaio 2016, pubblicato a questo link , cerca di fare chiarezza inviando una NOTA aggiornata alle Regioni.
Ancora una volta salta all’occhio la scarsa chiarezza espositiva, il dire e non dire, la fumosità dei contenuti.

Share
cookies

Questo sito usa i cookies esclusivamente per fini statistici.
Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro utilizzo in conformità alla normativa vigente.

chiudi