Tag Archives: alimenti

DECRETO LEGISLATIVO 15 dicembre 2017, n. 231, le novità introdotte a livello sanzionatorio

Possiamo dire tranquillamente che il nostro Paese, a livello di tutela dei consumatori, è sempre stato anni luce avanti rispetto al resto dell’Europa.
Quando gli altri Paesi europei avevano poco o niente a livello di etichettatura alimentare, noi avevamo il D.Lgs. 109/92 che ha consentito per 26 anni di tutelare i consumatori nell’acquisto dei prodotti alimentari.

 

Abrogato il D.Lgs. n. 109/92 sull’etichettatura degli alimenti. Cosa cambia dal 9 Maggio 2018

Lo scorso 08 febbraio 2018 è stato pubblicato in G.U il D.Lgs. 15 dicembre 2017 n. 231 “Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del regolamento (UE) n. 1169/2011, relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori e l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del medesimo regolamento (UE) n. 1169/2011 e della direttiva 2011/91/UE, ai sensi dell’articolo 5 della legge 12 agosto 2016, n. 170 «Legge di delegazione europea 2015»”

 

Operazione NAS, nuclei sotto i riflettori

I N.a.s, ‘Nuclei Antisofisticazioni e Sanità del Comando Carabinieri per la tutela della salute’ sono divenuti ora anche una serie televisiva.
‘Operazione Nas’, la serie prodotta da Hangar per Discovery Italia, ha debuttato domenica 11 febbraio in prima serata, alle 21:25, sul canale Nove e dal 12 febbraio dal lunedì al venerdì alle 19:30. Gli episodi della serie televisiva sono visibili anche sul canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

 

MOCA. Materiali a contatto con gli alimenti. Decreto Legislativo 29/2017. Prontuario delle sanzioni.

Sono definiti “materiali e oggetti a contatto con gli alimenti” (MOCA) quei materiali e oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti (utensili da cucina e da tavola recipienti e contenitori, macchinari per la trasformazione degli alimenti, materiali da imballaggio etc.). Con tale termine si indicano anche i materiali ed oggetti che sono in contatto con l’acqua ad esclusione degli impianti fissi pubblici o privati di approvvigionamento idrico.

 

Il nuovo Regolamento (UE) 625/2017 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 marzo 2017 che abroga e sostituisce il Reg. CE n. 882/2004. Le novità.

Il 27 Aprile 2017 è entrato in vigore il nuovo Regolamento (UE) 625/2017   sui controlli ufficiali che ha modificato un parte consistente del sistema legislativo comunitario abrogando dieci provvedimenti, fra cui i Regolamenti 854/2004 e 882/2004.

La nuova norma è alquanto corposa, visto che è composta da 167 articoli e da cinque allegati.

 

Materiali e oggetti a contatto alimentare (MOCA). Pubblicato il decreto che stabilisce le sanzioni

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 65, del 18 marzo 2017, il Decreto Legislativo 10 febbraio 2017, n. 29, avente come oggetto “Disciplina sanzionatoria per la violazione di disposizioni di cui ai regolamenti (CE) n. 1935/2004, n. 1895/2005, n. 2023/2006, n. 282/2008, n. 450/2009 e n. 10/2011, in materia di materiali e oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari e alimenti”.

 

Indicazioni nutrizionali e sulla salute dei prodotti alimentari. Pubblicato il decreto che stabilisce le sanzioni

Sulla  Gazzetta Ufficiale n. 64 del 17 marzo 2017, è stato pubblicato il Decreto-Legislativo 7 febbraio 2017, n. 27, recante “Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (CE) n. 1924/2006 relativo alle indicazioni nutrizionali e sulla salute fornite sui prodotti alimentari”.

 

Alimenti di origine animale: il 1° Luglio 2012 è entrato in vigore il regolamento di esecuzione (UE) n. 931/2011 relativo ai requisiti di rintracciabilità già fissati dal regolamento (CE) n. 178/2002

Il regolamento CE n. 178/2002, come si ricorderà, è una pietra miliare della sicurezza alimentare perché disciplina la rintracciabilità degli alimenti in tutte le fasi di lavorazione, prevedendo l’obbligo per gli operatori del settore alimentare  di individuare e registrare i fornitori delle materie prime e le imprese alle quali forniscono i propri prodotti, mettendo tali informazioni a disposizione delle autorità competenti, al fine di tutelare i consumatori.

 

Il nuovo regolamento europeo sull’etichettatura degli alimenti

Il 6 luglio scorso il Parlamento europeo, riunito in seduta plenaria, ha approvato in seconda lettura – con emendamenti – il nuovo regolamento sulle informazioni alimentari ai consumatori.
La nuova normativa, che dovrebbe modificare sensibilmente le regole sull’etichettatura degli alimenti attualmente in vigore, prevede una migliore informazione per i consumatori che potranno compiere scelte più salutari e mirate nell’acquisto dei cibi.

 

Il 6 Marzo 2011 entra in vigore la legge sull’indicazione obbligatoria dell’origine degli alimenti: la sfida con l’Europa è iniziata

Una cosa che non si può dire dei nostri governanti è che non siano caparbi. Nonostante le diffide della UE e la minaccia più o meno velata di pesanti sanzioni economiche per il nostro Paese, la legge sull’indicazione obbligatoria dell’origine degli alimenti entrerà in vigore il 6 Marzo prossimo.