articoliNews

Macerata: corso di formazione di pratica operativa annonaria per la Polizia Locale

Il 6 Ottobre scorso ho avuto il piacere della docenza nel corso di formazione in materia annonaria organizzato dal Comando di Polizia Locale di Macerata.
Il titolo della giornata era: “Tutti i controlli annonari, commerciali e igienici presso le attività commerciali in sede fissa”. Hanno partecipato circa 80 Agenti e Ufficiali provenienti da parecchi comuni delle Marche e una delegazione abruzzese.
Durante le ore di lezione è stata trattata la pratica operativa in ogni tipo di attività in sede fissa, con particolare riguardo alle truffe, alla polizia metrica e all’igiene alimentare.

Sono onorato di essere stato invitato perché questo mi ha permesso di trasmettere ai colleghi più giovani l’esperienza acquisita in 43 anni di servizio.
Decisamente gli argomenti che sono stati trattati non si trovano sui libri!

Le foto delle diapositive, scattate durante i sopralluoghi effettuati in tanti anni di servizio, hanno consentito ai presenti di immergersi nella realtà operativa, dove quello che conta è l’esperienza.
Ho avuto il piacere di ricevere i complimenti da Comandanti e responsabili che stimo, mi è piaciuto l’interesse che tutti hanno mostrato, rimasto vivo anche dopo ore e ore di lezione.

Sono rimasto piacevolmente sorpreso per il numero dei partecipanti, visto che, da quello che mi hanno raccontato gli organizzatori, all’inizio era partito come un corso di formazione  ristretto agli appartenenti al Corpo di PL  di Macerata.
Sparsa la voce, in un paio di giorni si sono iscritte tantissime persone dei vari comandi delle Marche!

Bellissimo il fatto che ci davamo tutti del tu, come se ci conoscessimo da sempre sentendoci  membri della stessa famiglia: la Polizia Locale.
Mi sono rivisto nelle facce dei più giovani, nella contentezza di essere lì e nella loro voglia di voler imparare da chi si è formato sul campo.
Sono stato colpito dall’entusiasmo e dalla passione per questa materia da parte di tutti i partecipanti.

Pensavo che i controlli annonari  fossero destinati ormai alla pensione… invece, da quello che ho potuto constatare parlando con i partecipanti, sono vivi e destinati a crescere.

Piero Nuciari

Print Friendly, PDF & Email

Views: 112

Condividi